Benvenuto
Nelle pagine di questo sito troverete informazioni utili mirate a realizzare continue plusvalenze nel brevissimo periodo. Potrete visitare liberamente e a vostro piacimento ogni sezione verificando il metodo nella sua applicazione e i relativi risultati ottenuti.

Vuoi vedere come operare? Clicca qui...
Il Metodo de IlGeniodellaLampada? Clicca qui...

L'accesso all'area riservata ai soci (vedi relativo modulo di iscrizione) vi consentirà di visionare giornalmente i titoli maggiormente proiettati verso veloci rimbalzi e soprattutto ricevere in tempo reale i consigli operativi tramite email e WhatsApp.
Nel 2000 abbiamo realizzato un ottimo 74,6%, nel 2001 un incredibile 91,63%, nel 2002 un più che dignitoso 49,763 % sul mercato italiano ed uno spettacoloso 112,125 % sui mercati americani. Negli anni seguenti abbiamo sempre mantenuto un soddisfacente margine di guadagno.
Nel 2008 e nel 2009 abbiamo ottenuto una plusvalenza rispettivamente del 33% e del 28 % nel peggior periodo borsistico dal dopoguerra ad oggi. Scopriamo insieme quanto otterremo quest'anno con il metodo che in questi anni ci ha dato la possibilità di far bene senza perdere salute e denaro, prendendo il coraggio di consigliare non solo che cosa acquistare ma anche quando è il momento di entrare sul mercato e, soprattutto, di uscire.
Buon Trading a Tutti !!!


UN TITOLO AL GIORNO: Gruppo di lavoro con segnali operativi Intraday su WhatsApp



Visualizza il Gruppo Clicca qui...


Operativita' Intraday sul gruppo di lavoro WhatsApp 2013 + 47,60 %
Operativita' Intraday sul gruppo di lavoro WhatsApp 2014 + 32,69 %
Operativita' Intraday sul gruppo di lavoro WhatsApp 2015 + 9,20 %



Il Bollettino de Il Genio della Lampada.
Commenti, divagazioni, chiarimenti e istruzioni sui servizi offerti dal sito.
AVVERTENZA
(ex. comunicazione Consob del 21/04/2000): la modalità di esecuzione online può indurre a moltiplicare le transazioni operando in una prospettiva "intraday".
Per ulteriori approfondimenti sui rischi, consultare i dettagli.
Verifica i rendimenti.
Un prospetto di rendimento riguardante esempi operativi per verificare in maniera concreta e visibile la bontà del metodo trattato.
Se non lo avete fatto al momento dell'iscrizione.
Siete pregati di leggere
Rubrica: "DICONO DI NOI".
Commenti in rete e lettere ai giornali che parlano de Il Genio della Lampada

Commento di Chiusura del 03 - 07 -2015
MILANO - Il Ftse Mib ha chiuso la seduta con un calo dello 0,48% a 22.508 punti. In perdita anche il Ftse 100 (-0,67%), l'Ibex (-0,61%), il Cac-40 (-0,57%) e il Dax (-0,37%). Il principale indice milanese ha ridotto i cali (minimi intraday 22.332 punti) sul finale di seduta dopo aver superato con successo il test del supporto posto a 22.400 punti. In generale, comunque, gli investitori hanno adottato un atteggiamento di cautela in attesa del referendum del 5 luglio in Grecia. I volumi scambiati sono stati bassi sia per il clima generale di tensione, sia per la chiusura di Wall Street. L'incertezza e' stata alimentata a sua volta dalle varie dichiarazioni dei leader europei che si sono susseguite senza sosta e hanno disorientato gli investitori. "Se i greci voteranno no" al referendum, "la forza negoziale" del Governo ellenico al tavolo delle trattative con i creditori internazionali "si indebolira' in maniera sensibile", ha dichiarato il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, puntualizzando che, anche in caso di vittoria dei si', "le negoziazioni saranno" comunque "difficili". Il premier greco Alexis Tsipras ha poi spiegato che "il rapporto pubblicato dal Fondo monetario internazionale ieri, che descrive il debito ellenico come 'insostenibile', giustifica pienamente il rifiuto del Governo di Atene di accettare il pacchetto di aiuti dei creditori che ignora il taglio del debito". Sono quindi passati in secondo piano i dati macroeconomici nell'Eurozona. Il Pmi composito finale e' salito a giugno a 54,2 punti, in rialzo dai 53,6 di maggio, mentre le vendite al dettaglio a maggio sono salite su base mensile dello 0,2% e sono aumentate del 2,4% a livello annuale (+0,1% m/m il consenso). A piazza Affari in luce Telecom I. (+0,61%). Tiene ancora banco il tema del possibile accordo con Mediaset. Ieri infatti l'a.d. Marco Patuano ha annunciato che il gruppo e' molto vicino a raggiungere un accordo con Mediaset sui contenuti. Denaro su Stm (+0,35%). La societa' ha firmato un contratto da 500 mln usd con la societa' cinese Huawei per la fornitura di componentistica. A detta di Equita Sim (hold, Tp 7 euro) la notizia e' positiva anche se l'impatto sul fatturato annuo e' limitato e pari all'1,3%. In leggero rialzo Pirelli (+0,26%). Ieri la Commissione Europea ha dato il via libera all'acquisizione del gruppo da parte di ChemChina. Ora, segnalano da Icbpi, si attende il passaggio della quota di controllo, cui seguira' il lancio dell'offerta pubblica a 15 euro per azione. Vendite su Fca (-1,08%), che ha risentito delle cattive notizie sul mercato automobilistico sudamericano. Inoltre, La National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa), l'agenzia federale statunitense per la sicurezza nel campo dei trasporti, dovrebbe prendere entro la fine dell'estate delle misure contro Fca sui ritardi nella gestione dei richiami di vecchi modelli Jeep. In contrasto il comparto bancario: B.P.Milano (+0,48%), B.Popolare (-0,34%), Intesa Sanpaolo (-0,43%), B.Mps (-0,63%), Ubi B. (-0,96%), Unicredit (-0,96%) e B.P.E.Romagna (-1,23%). Sul resto del listino si segnala Piaggio (+1,66% a 3,06 euro). Gli analisti hanno apprezzato la crescita del mercato italiano delle due ruote nel mese di giugno. Per Exane Bnp Paribas il 2016 dovrebbe essere caratterizzato da una crescita molto forte. In definitiva, a detta della casa d'affari, Piaggio resta un ottimo modo per puntare sul recupero dell'economia dell'Eurozona. Su Saras (+0,94%) Ubs ha alzato il target price a 1,65 euro da 1,6 euro lasciando invariato il rating neutral. Gli analisti sono positivi sulla prossima trimestrale del gruppo. In generale gli esperti spiegano che i margini di raffinazione del settore europeo hanno sorpreso nuovamente al rialzo nel 2 trimestre. Da segnalare infine B.Sistema che ha chiuso la seduta con un +1,53%, dopo il debutto in forte rialzo di ieri. Bene anche Cia che ha chiuso con un progresso del 4,92%.

Buona Serata a Tutti !!!!!